Accedi al sito
Serve aiuto?

Lo Studio

LA CARIE
La carie dentaria è una malattia degenerativa che interessa esclusivamente i tessuti duri del dente. Il suo sviluppo e' legato a vari aspetti: alimentazione ricca di zuccheri, una scarsa igene orale, ecc.
Una volta sviluppata, la carie progredisce formando una cavità all'interndo del dente.
La terapia consiste nella rimozione del tessuto cariato e nell'otturazione della cavità mediante materiali di diversa natura.

LO SBIANCAMENTO DEI DENTI 
L'alterazione del colore dei denti può dipendere da vari fattori: tartaro, fumo di sigaretta, caffè, ecc. Il dentista può facilmente intervenite eseguendo una pulizia professionale che normalmente richiede due o tre sedute.  I risultati raggiungibili sono notevoli e si mantengono per anni.

DEVITALIZZARE UN DENTE
Si ricorre alla devitalizzazione del dente nel caso in cui ci si trovi in presenza di una carie in stato avanzato con esposizione della polpa. Viene eseguita in anestesia locale, ed ha come scopo l'eliminazione di vasi e nervi. La cavità verrà sigillata con appositi cementi. 

L'ORTODONZIA
L'ortodonzia è quella branca dell'odontoiatria che si occupa dello studio, dello sviluppo e della crescita dell'apparato dento-maxillo-facciale e delle strutture ad esso correlate, dalla nascita alla sua maturità.
Comprende tutti i procedimenti preventivi, intercettivi e correttivi, utilizzando dispositivi funzionali o meccanici (detti comunemente "apparecchi") al fine di stabilire normali relazioni anatomiche e funzionali dei denti e delle loro basi ossee.
Il risultato è quello di una corretta occlusione ed un soddisfacente aspetto estetico (con particolare attenzione all'allineamento).